Chi siamo
La Fraglia della Vela di Peschiera del Garda è nata per volere di alcuni appassionati di vela accumunati da un grande amore per questo sport; si sono riuniti, organizzati ed hanno dato vita a uno statuto che impegna ad

"infondere, specie nei giovani, l'amore per la vita marinaresca e per le discipline nautiche".


Dalla sua costituzione ad oggi centinaia di ragazzi possono testimoniare di aver praticato la vela grazie ad essa, la cui forza propulsiva è da sempre costituita dai suoi numerosi ed affezionati soci.
Nata nel 1966, nei suoi primi anni la Fraglia della Vela di Peschiera del Garda si è prodigata per darsi le strutture e l'organizzazione necessarie a far crescere ragazze e ragazzi che, nel tempo, hanno portato titoli italiani, continentali e mondiali, compresa una partecipazione olimpica.

Il nostro circolo è stato tra i primissimi a dotarsi di gommoni a motore per gli allenamenti, di pulmini per portare i ragazzi alle regate, ad avere allenatori a loro dedicati e ad organizzare corsi di vela strutturati e finalizzati alla creazione di nuovi regatanti.
In seguito, col cambiare dei tempi e delle esigenze, è stato tra i primi a comprendere quanto fosse importante, per i ragazzini, far parte di una vera e propria squadra velica ed è anche stato tra i primi a vederne i limiti e capire come, specie per i più piccoli, fosse necessario educare la crescita agonistica per evitare l'abbandono delle competizioni dall'adolescenza in poi.
Pertanto, il circolo sente ancora oggi forte l'impegno a far proseguire i ragazzi che abbiano terminato la "vela infantile", in un rapporto armonico con le esigenze primarie dei ragazzi e delle loro famiglie, con lo scopo di accrescere il numero dei praticanti e dei soci che dovranno continuare la missione dello statuto.

Questa particolare sensibilità al contesto velico, oltre ai risultati delle regate, ha consentito a diversi dirigenti della Fraglia di ricoprire nel tempo varie cariche della vela Zonale e Nazionale.
Nel tempo, la Fraglia della Vela di Peschiera del Garda si è impegnata nella realizzazione di una serie di strutture che l'hanno resa un ambiente accogliente e attrezzato per coloro che amano la vela ed il lago, grazie alla sua particolare collocazione ed alla disponibilità e competenza delle persone che lo animano.

Il Circolo, intimamente legato alla storia ed alla cittadinanza di Peschiera del Garda, custode delle arti della tradizione lacustre, orgoglioso delle origini e riconoscente ai fondatori e a coloro che lo hanno cresciuto rendendolo sempre più bello e forte, accoglie amici ed appassionati che credono nei suoi valori, e nella sua organizzazione e fanno propri i contenuti dello statuto dei soci fondatori.
Per tutto questo il nostro continuo pensiero va con riconoscenza e gratitudine a Piero, Francesco, Mario, Carlo, Vince, Fabio e a tutti gli amici che ci hanno insegnato tanto lasciandoci questo prezioso bene.
Alaggi e porto
per informazioni contattateci.
Clubhouse
Finalità sportive
La Fraglia Vela Peschiera, da sempre attenta e sensibile alle problematiche della vela giovanile, intende promuovere un progetto in grado di realizzare e valorizzare i seguenti obiettivi:
Reclutare giovani
ed avviarli con metodo e passione alla vela, mediante un'offerta formativa, diversificata per fasce di età, particolarmente attenta a valori come quello della responsabilità sociale, del benessere psicofisico, dell'appartenenza, del divertimento
1
Incrementare il numero di giovani praticanti,
promuovendo un approccio aggregante ed articolato, attento a favorire in tutti i bambini occasioni di soddisfazione e di crescita personale
2
Promuovere anche per i piccoli una pratica della vela
multi- classe che, tenendo conto della complessità di questo sport, fornisca loro un bagaglio di esperienze tecnico-motorie utili ai fini di apprendimenti successivi più specifici e più complessi
3
Identificare obiettivi agonistici
sia individuali che di team di breve e lungo termine sempre raggiungibili, che favoriscano la costruzione dello spirito di squadra e il senso di appartenenza
4
Gestire il delicato momento del "dopo optimist",
promuovendo percorsi di orientamento al cambio classe, in grado di dare a ogni giovane la possibilità di far emergere le proprie potenzialità e attitudini
5
Non attribuire troppa importanza al risultato sportivo,
né mettere mai il bambino in situazioni che potrebbe non riuscire a gestire. Valorizzare sempre eventuali progressi. Non giudicare mai un bambino dai risultati. La vela è uno sport complesso che riserva grandi sorprese
6
Per raggiungere gli obiettivi sopra indicati e pianificare le attività necessarie al loro conseguimento, la Fraglia intende promuovere in un lavoro di team le risorse e le competenze di cui gode, organizzando momenti di monitoraggio, incentivo, stimolo, soluzione dei problemi e sintesi e promuovendo iniziative valorizzanti la disciplina della vela.